Si è verificato un incidente spiacevole alla gara Kuurne – Bruxelles – Kuurne, che si era appena conclusa. Alcuni ciclisti sono caduti dalle loro biciclette circa 100 chilometri prima del traguardo a causa della strada affollata. I ciclisti includono Jens Debusschere, che indossa la maglie ciclismo Team Katusha Alpecin. Era contento di non essere stato ferito, ma si grattò il braccio su una bicicletta mentre cercava di alzarsi da terra.

Chi l'ha fatto? Attraverso la telecamera in gara, abbiamo scoperto che l'uomo era Gianni Moscon. Cadde anche lui, ma mentre si alzava gettò la bici di qualcun altro su Debusschere e si grattò il braccio. Moscon è un ciclista professionista italiano. Nel 2015, il Team Sky ha scoperto il suo talento e lo ha firmato. Successivamente, ha iniziato a competere per la maglie ciclismo Tour de France. Tuttavia il suo genio è andato di pari passo con il suo brutto carattere. L'infortunio a Debusschere non era la prima volta che aveva perso la calma.

Nella gara Tre Valli Varesine del 2017, è stato accusato di aver deliberatamente spinto Sebastien Reichenbach del team FDJ, rompendosi il gomito e l'osso dell'anca. Inoltre, nel Tour de France 2018, ha perso di nuovo la calma e ha battuto Elie Gesbert del Team Fortuneo-Samsic. Pertanto, a mio avviso, Moscon ha bisogno di tenere sotto controllo la sua calma.